Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Home page Area stampa

Ufficio Stampa e della Comunicazione
Contatti

In evidenza

  • Il Direttore Generale Melazzini su politiche del farmaco ed eradicazione dell’HCV

    “L’impegno di AIFA è fare in modo che ogni paziente riceva la terapia più appropriata dal punto di vista clinico ma anche in termini di miglior rapporto costo-beneficio, garantendo al contempo un accesso omogeneo alle nuove cure sul territorio nazionale”. Così Il Direttore Generale dell’AIFA, Mario Melazzini, intervenuto oggi all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma al settimo workshop di economia e farmaci in epatologia WEF-E 2017. Il Direttore Generale ha ripercorso le tappe che hanno portato in pochi anni a rendere disponibili e accessibili anche in Italia i nuovi farmaci per la cura dell’epatite C.

    Continua

    23/05/2017
  • Condivisione dei dati e ricerca clinica: percorsi complementari per favorire il progresso scientifico

    Abbiamo più volte affrontato il tema della condivisione dei dati delle sperimentazioni cliniche e di come tale innovazione possa generare progressi significativi in campo medico e nella ricerca. Si tratta di un dibattito aperto che vede da un lato i cosiddetti “trialist”, gli sperimentatori che portano avanti il cammino della scienza grazie a studi clinici randomizzati; e dall’altro i “data scientist”, nuove figure professionali specializzate in analisi e gestione dei dati, spesso provenienti dal settore della genetica, nell’ambito del quale – appunto - la condivisione dei dati ha accelerato enormemente importanti scoperte. Potrebbe sembrare il confronto fra due “opposte fazioni” ma, come emerso nel corso del recente summit tenuto sul tema e promosso dal New England Journal of Medicine, gli aspetti da tenere in considerazione sono diversi e non così antitetici.

    Continua

    22/05/2017
  • Audizione del Direttore Generale Melazzini in Commissione Affari Sociali della Camera

    Il Direttore Generale dell’AIFA, Mario Melazzini, è intervenuto oggi in Commissione Affari sociali della Camera per esporre la posizione dell’Agenzia sulle norme inserite nel decreto-legge n. 50/2017 (art. 29 e art. 30) che avranno un impatto diretto sul sistema farmaceutico. “Le disposizioni in tema di flusso delle prestazioni farmaceutiche (art. 29) – ha affermato Melazzini – hanno l’obiettivo di affrontare e risolvere i problemi relativi alla tracciabilità, alla trasmissione e all’elaborazione dei dati, che hanno finora originato numerosi contenziosi con le aziende, causando ritardi nei ripiani dello sfondamento della spesa farmaceutica.

    Continua

    10/05/2017

Attualità

Sicurezza

Comunicazione EMA su medicinali a base di vancomicina (19/05/2017)

L'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ha raccomandato modifiche alle informazioni del prodotto per gli antibiotici a base di vancomicina al fine di garantire un uso appropriato nel trattamento delle infezioni gravi causate da batteri Gram-positivi.

19/05/2017

Medicinali equivalenti

Liste di Trasparenza (aggiornamento del 15/05/2017)

Disponibile la nuova lista di trasparenza dei medicinali inseriti nell'elenco dei farmaci equivalenti (Legge 178/2002) con i relativi prezzi di riferimento aggiornati al 15 maggio 2017.

15/05/2017
Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina