Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Comunicazione procedimento Pay-Back 5% - anno 2017 (10/10/2017)

Avviso alle Aziende Farmaceutiche

10/10/2017

Si fa seguito alle comunicazioni in merito al Pay-back 5% anno 2017, del 21 settembre, ed in particolare a quella del 6 ottobre con cui si comunicava che AIFA avrebbe proceduto alla pubblicazione dei relativi  importi di pay-back.

Fermo restando le date indicate nei precedenti comunicati, e cioè che:

  • entro il 5 dicembre 2017 le aziende farmaceutiche che hanno formulato la dichiarazione di accettazione, dovranno provvedere ad effettuare il pagamento degli importi relativi pay-back 5% 2017, calcolato sulla base dei dati a consuntivo dell’anno 2016,
  • entro il 15 dicembre 2017 le distinte di versamento attestanti l’effettivo pagamento, calcolato sulla base dei dati a consuntivo dell’anno 2016, degli importi dovuti debbono essere inviate unicamente all’indirizzo payback5@aifa.mailcert.it.

si aggiorna il termine al 20 ottobre 2017 entro il quale le aziende farmaceutiche debbono compilare le formali dichiarazioni di accettazione o di diniego al pay-back 5% per l’anno 2017, secondo le indicazioni contenute nella relativa piattaforma e trasmetterne copia firmata tramite posta certificata ad AIFA, esclusivamente alla e-mail:payback5@aifa.mailcert.it. Tale data rappresenta anche il termine entro cui le aziende possono sottoporre ad AIFA eventuali eccezioni, osservazioni o documenti di cui all’art. 10 della Legge n. 241/1990 e ss.mm.ii. recante “Nuove norme sul procedimento amministrativo” sempre avvalendosi dell’indirizzo di posta elettronica payback5@aifa.mailcert.it.

Si precisa che saranno considerate valide solo le dichiarazioni di accettazione/diniego inviate a partire dalla data del presente comunicato.

Si pubblica, in accordo ai principi di trasparenza e pubblicità di cui alla L. n. 241/1990 e ss.mm.ii. e del D.Lgs n. 33/2013 e ss.mm.ii., il nuovo documento metodologico che integra e sostituisce quello precedentemente pubblicato.

Si invitano pertanto le Aziende a voler prendere visione del nuovo documento che modifica:

  • il punto 6 specificando la composizione del prezzo alla base dei calcoli,
  • il punto 8 precisando il periodo temporale di applicazione del presente provvedimento,
  • il punto 9 precisando il  prezzo utilizzato ai fini del calcolo del pay-back per tutte le AIC che hanno sospeso l’effetto di riduzione del 5%.

Si ricorda che la procedura di pay-back 5% 2017 contempla il versamento dell’importo in un’unica soluzione, per cui l’azienda effettuerà il pagamento e inserirà i dati  relativi all’intero ammontare nella voce I Rata, cliccando “zero” negli spazi dedicati alla II e III Rata.

I prezzi modificati ad esito delle comunicazioni pervenute ad AIFA in merito al pay-back 5% saranno ufficialmente resi noti allorché tutte le aziende avranno proceduto al versamento suddetto.

Relativamente alle richieste pervenute da numerose aziende in merito alla procedura per l’anno 2018 si precisa che non è oggetto di questo procedimento, l’agenzia  fornirà successivamente comunicazione a tal riguardo.

La presente nota vale, a tutti gli effetti di legge, quale comunicazione di avvio del procedimento ai sensi degli artt. 2, 7 e ss. L. n. 241/90 e ss.mm.ii..

Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina