Vai al contenuto principale

Menù dei canali di comunicazione

Comunicazione EMA sul medicinale Zinbryta (02/03/2018)

Sicurezza

02/03/2018

L'Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha avviato una rivalutazione urgente del medicinale per la sclerosi multipla Zinbryta (daclizumab) in seguito a 7 casi di gravi disturbi infiammatori a livello cerebrale avvenuti in Germania, tra cui encefalite e meningoencefalite, e ad un caso avvenuto in Spagna.

Parallelamente all'avvio della rivalutazione, l’Azienda farmaceutica che commercializza Zinbryta (Biogen Idec Ltd) ha informato l’EMA della sua intenzione di ritirare volontariamente le autorizzazioni all'immissione in commercio del medicinale.

In allegato la Comunicazione EMA

Per maggiori informazioni:

vai al sito dell'Ema http://www.ema.europa.eu/ema/

contatta l'Ufficio di Farmacovigilanza

seguici su facebook twitter  e you tube

Vai al contenuto principale Vai all'inizio della pagina